FINALITÁ
ATTIVITA
STORIA
RISULTATI
CONTATTI
> Storia
Breve storia della società …
La polisportiva Jolao Iglesias ha nel suo nome profonde origini storiche. Dobbiamo infatti risalire sino ai tempi dell’antica Grecia quando i Tespiadi, nati dalla faticosa notte d’amore di Herakles con le 50 figlie di Tespio, re di beotica Thespiae, saranno i futuri padroni della Sardegna, sotto la guida del nipote di Herakles: Jolao che riceverà grandi onori e sarà venerato in tutta la Sardegna. Il 22 Dicembre 1904 fu approvato dall’assemblea generale costituitasi ad Iglesias per iniziativa di alcuni giovani appassionati, lo statuto della società Ginnastica Jolao. Con una lettera datata 10 Febbraio 1905 il primo presidente della neonata società Adolfo Decinè, ne dette notizia all’onorevole giunta municipale. Nel 1974 l’attività, dopo varie interruzioni, fu rilanciata come Polisportiva dai signori Antonio Mascia, dai Dottori Giovanni Diana e Efisio Trincas. Dalla metà degli anni ottanta la società fu la prima a lanciare la pallavolo ad Iglesias e a portarla a livelli nazionali (serie C1). Contemporaneamente veniva rilanciata l’atletica leggera che ad oggi è l’unica attività praticata sotto la guida tecnica del Prof. Vittorio Trentin e con il contributo di altri appassionati. Nell’ ottobre 2004 la società compie 100 anni di attività al servizio dello sport cittadino. Ciò la rende tra le più antiche e prestigiose società sarde. L’avvenimento è festeggiato con l’organizzazione delle “manifestazioni per il centenario”, che hanno luogo ad Iglesias nella prima decade di ottobre 2004. Alle cerimonie celebrative partecipano rappresentative scolastiche della Grecia (Atene), del Marocco (Rabat), della Spagna (Siviglia) e dell'Italia (Cagliari, Olbia, Quartu Sant'Elena, Fluminimaggiore, Buggerru ed Iglesias). Sono inoltre presenti gli atleti più rappresentativi delle nazioni succitate reduci dalle Olimpiadi di Atene.